Dana Fuchs


E dopo Janis…non poteva non seguire Dana. Anche perché ha interpretato il ruolo di Janis nel musical “LoVe, Janis”. E’ una cantante, una compositrice, un’attrice. Ha una presenza scenica strepitosa. La sua voce è possente ed è capace di passare da toni rudi a suoni dolci ispirandosi a gospel, blues e rock, a cantanti leggendari quali Etta James, Otis Redding, Bobby Bland, Aretha Franklin e Mavis Staples. Dana dal vivo ti travolge e ti porta via nel pieno della melodia. I suoi testi sono sinceramente onesti come lei.. Al concerto alla MAison Musique di Rivoli si è commossa cantando “Singbird”, canzone dedicata alla sorella che improvvisamente è passata oltre. I testi di ‘Strung Out’,‘Lonely For a Lifetime’ e ‘Bible Baby’ raccontano della dipendenza e dell’ipocrisia religiosa e si riferiscono a sue esperienze personali. E riesce a dare se stessa anche quando esegue cover di altri cantanti, rimanendo nella canzone ma interpretandola con la sua voce splendida. Io la adoro ( e sarebbe anche una valida esperienza sessuale..nel caso volessi darmi a cose saffiche).

Dana proviene dal New Jersey (zi, ricorda un pò le Ragazze del Coyote Ugly). All’età di 12 anni entrò nel First Baptist Gospel Choir ( Coro Giovanile di Gospel della Chiesa Battista) . A 16 anni dirigeva una popolare band locale in una locanda lungo la strada (tipo autogrill). A 19 anni arriva a New York. Tentando e tentando incontra Jon Diamond, un affermato chitarrista di New York che era andato in tournèe con Joan Osborne e W.C. Handy vincitore del premio Debbie Davies. Avendo subito verificato una perfetta intesa musicale, formano la Dana Fuchs Band. Lei e Jon cominciarono a scrivere intensamente, creando un solido corpo di canzoni rock originali. La Band fece ben presto il tutto esaurito negli spettacoli al Mercury Lounge, allo Stephen Talkhouse e al B.B.King’s, tenendo il cartellone alla pari con protagonisti a livello nazionale come Little Feat, Marianne Faithfull ed Etta James.

Non molto tempo dopo, i produttori di ‘Love, Janis’, un successo off-Broadway, sentendo le lodi sperticate per Dana da parte di vari membri del cast e della band, le chiese di presentarsi per un’audizione. Dana si presentò, cantò alcuni brani di ‘Piece of My Heart’, e, all’istante, le fu offerto il ruolo di Janis Joplin. L’esibizione di Janis per 4 sere alla settimana fece conquistare a Dana una audience completamente nuova che ben presto si presentò agli spettacoli della Dana Fuchs Band per ascoltare Dana che eseguiva la propria musica. Queste canzoni si possono ascoltare sul primo CD della Band, ‘Lonely For a Lifetime’, che ebbe una risposta entusiastica sia da parte della stampa sia da parte dei fan. Partendo da influenze musicali degli anni ’60 (Stax/Wolt, R&B, Lucinda Williams e i Rolling Stones), ‘Lonely For a Lifetime’ si rifà liricamente a Tom Waits e Bob Dylan, fra gli altri.

Nel 2005 Dana interpreta l’aspirante rock star ‘Sadie’ nel film musicale basato sui successi dei Beatles “Across the Universe”, nel 2006 scrive e interpreta la colonna sonora del film indipendente Sharrybaby, presentato al Sundance Festival ( da cui si possono citare film come My tu mama tambien, Juno, Sideways in viaggio con Jack,..)

Discografia:
Live In NYC
Lonely for a lifetime (2003)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: